Tragica dissonanza | Poesia | Antonio Ragone | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Tragica dissonanza

… e io sento il bisogno di tuffarmi
nuotare senza mai fermarmi
 
Tutto m’appare un orologio fermo
Sempre sulla stessa ora
Monotona e grigia
 
Oh la rete - non quella del mare
Ove ancora e sempre sereno mi rifletto
 
Pur stanco d’incapacità e d’ipocrisie
Di questa sinonimia che mi disturba
 
Ad ogni naufragio sì meglio naufragare
Oppure ricercare l’isola nascosta
La compulsione che ancora mi sospinge
 
Ora nelle mie inquietudini
Tragica dissonanza avverto
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 5007 visitatori collegati.