febbraio 2011 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

febbraio 2011


Aurora Fiorotto - 18 ore

18 ore [img_assist|nid=11641|title=|desc=|link=popup|align=left|width=200|height=152]
Lettere a mio figlio, scritto da una mamma prima che da una poetessa com'è Aurora Fiorotto è una collana di parole che profumano di fiori dai colori tenui, lacerati e intrisi di lacrime, forti d'amore.

Non si può capire il dolore degli altri, lo si può immaginare, in questa raccolta lo potremo leggere commuovendoci e rallentando una delle nostre giornate di corsa, focalizzandoci finalmente sul senso della Vita, sul valore che ha e talvolta non valutiamo a sufficienza.

Aurora è la mamma di un bravo ragazzo, laureato, educato, senza grilli per la testa... e in un paio di giorni velenosi, questo ragazzo lascia questa terra. Nemmeno il tempo di rendersi conto di cosa stesse accadendo. E' la fine della sua vita e di quella delle persone che lo amano... Aurora, Angelo il papà che vuole la pubblicazione...

Fabrizio Bidoli

Fabrizio Bidoli vernissage

Diego Rocco - Il magico mondo dell'infrarosso

diego rosso infrarosso
 
 

Michela Zanarella - Sensualità - Poesie d'amore d'amare

 
[img_assist|nid=11820|title=|desc=|link=popup|align=left|width=200|height=284]Presentazione
 
Le poesie d’Amore di Michela Zanarella sono poesie d’Amare, proprio come nel sottotitolo della silloge “Sensualità” si ricorda al lettore degli afflati poetici della giovanissima poetessa.
“Sensualità”, si può considerare il classico libro per San Valentino, da abbinare al rosso delle rose, espressione cromatica dell’amore… e della sofferenza. Lo stile dell’espressione poetica di Michela Zanarella va ricercato nelle sensazioni degli elementi primordiali che regolano la nostra vita. Sensazioni che nella formazione culturale della Zanarella assumono quell’inesauribile vena poetica, sinonimo di archetipo.
Le emozioni, che fin dalle prime poesie ci danno l’incentivo per proseguire nella lettura interpretativa, si scoprono...

Alessandro Moschini

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 6337 visitatori collegati.