giugno 2012 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

giugno 2012


Comunicazione ai soci sostenitori

Carissimi,
nei mesi estivi, saranno creati si siti dedicati ai soci. Inviateci in una unica mail, il materiale che volete sia inserito nel vostro sito di 3 pagine che allestiremo per ringraziarvi.
 
Foto
biografia
recensioni
5 poesie
2 racconti
 
(i fotografi mandino una serie di foto, gli scrittori, un numero maggiore di racconti, gli artisti, le foto dei loro lavori)
 
un indirizzo e-mail se volete essere contattati
il link ai vostri blog
 
naturalmente, non è obbligatoria nessuna delle cose che abbiamo elencato: serve solo a darvi un'idea di cosa sia possibile inserire, poi vedete voi.
 
Il sito sarà ospitato nel nostro spazio web, in modo gratuito per un anno e sarà possibile aggiornarlo ad ogni rinnovo di associazione...

Vestibolo - Dante

di Francesco Anelli

E sciogliersi tremando in un orgasmo di luce (al di là d'ogni rotta, sull'Atlantique) - Anser - Ezio Falcomer

Su sto e sta l'accento non ci va

Leggendo qua e là, ho letto stò, ho letto stà. Ho visto un quì e pure un va' come terza persona singolare dell'indicativo presente del verbo andare. Per cui ho pensato che potesse essere utile un ripasso sull'accento grafico. Eccolo qui.
 
dal "Dizionario della lingua italiana" di Nicola Zingarelli:
 
A seconda di dove cade l'accento, le parole si dicono: tronche, se l'accento cade sulla vocale dell'ultima sillaba, come in Perù, perché, caffè, andòpiane, se cade sulla vocale della penultima, come in pregàre, avànti, accànto, misùrasdrucciole, se cade sulla terzultima, come in cìrcolo, Gènova, fant...

Anime e volti - di Bluna Virys[Half Moon]

   
Bluna Virys
 
sfoglia online l'album fotografico
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1446 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Ardoval