Comune ai profili il nero. | poeti maledetti | ferdigiordano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giorgio moio
  • Giuseppe54
  • Giuseppe Rongaudio
  • Gabri
  • Ignu

Comune ai profili il nero.

risiedono ipotesi nelle fronti sollevate
che formulano l’oscuro delle altezze
ma ancora nessuno cresce all’unisono
alzate le stelle
divaricato il cielo, fottuto l’universo intero
prima che si accavallino i sonni
molto prima che disarcioni la sera
il primo angolo della notte umana.
 
Folle, la tenebra accarezza il suo giglio nero.
 
Nero è delle cose come in una semplice corsa
sarà il tuttuno della roccia nera
nella nera acqua della pianura
è la notte vittoriosa
che ammansisce i balconi
 
ma di diverso clamore posso vedere
il chiarore dell’anima
quando nei porti di vetro cerco
il mio fragile straniero
 
il suo sangue non dorme mai
mi veglia la vena.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 3292 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marina Oddone
  • Claudio De Lutio
  • Rinaldo Ambrosia
  • Nievdinessuno
  • live4free