Finitudine e organza dai segni | Poesia Orientale | ferdigiordano | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • LaScapigliata
  • CiaLù
  • Tiziana Mascarello
  • Daniele Santovetti
  • Vin

Finitudine e organza dai segni

Di colpo una figura gli esce dalla cicatrice
 
(rabberciata da un mastro d’ott’ore
che leggeva coelho come si deve)
 
sbatte i suoi riferimenti a pagina tot
in un seno
mentre dall’altro fa per dileguare
con le iridescenze dei condor
 
la testa gli muove una frase
come un rostro nel costato
 
sto per rientrare
non se ne va con il respiro.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 3538 visitatori collegati.