Si fosse tiempo | dialetto | Giovi55 | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Nuvola93
  • Paolo Melandri
  • Leopold
  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti

Si fosse tiempo

Si fosse nu sicondo fernesse 'int'â nu mumento,
nun tenesse 'o tiempo 'e mme guardà 'nfaccia!
Si fosse n'ora tenesse 'e tiempo n'ora surtanto,
ma 'e n'ora sulamente, che mme ne faccio?

Si fosse nu mese, ncopp'ô foglio 'e calennario,
mme cuntasse ogni mminuto e qquarto d'ora.
E si nun abbastasse e si a quaccosa servesse,
mme sparagnasse vulentiere 'e fa' 'a cuntrora.

Si fosse tiempo cercasse d'allungà 'a nuttata:
ogn'attimo 'e luce fosse tiempo guaragnato!
Mmece 'o tiempo 'e ssulo na sbattuta 'e mane:
pe ttramente c'avuote ll'uocchie è ggià dimane.

E si mettenne 'o tiempo 'int'â nu carusiello,
o ll'annascunnesse sotto 'a na mattunella:
riuscesse a fermà 'o juorno fatto 'e ore fernute
e ogni sscesa putesse addeventà sagliuta?

E si nfezzanneme dint'â vvicule e ttraverze,
fra na preta e n'ata truvasse 'o tiempo perzo?
Si putesse alluntanà chella brutta faccia scura,
chillu viso tutt'osse ca me fa mettere appaura!

Si annanze 'o fuosso nun me tremmasse a voce.
Si tenesse 'o curaggio 'e Cristo nfaccia 'a croce;
forze tenesse ggenio 'e cantà chella canzona:
'a solita; chella bbella, chella ca m'appassiona!

Ma 'o tiempo scorre, nisciuno mmaje ll'ha fermato:
chello ca mo' è presente fra n'ora ggià è passato.
E allora lasso perdere: parlo sulo pe spassatiempo,
continuo a gghi' annanze; ma comme fuje 'o tiempo!
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 1548 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Antonio.T.