lontano qualche stella | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

lontano qualche stella

Non ci sono più cieli ora che la solitudine è respiro. Il non sapere dove vive l’anima dopo la sua partenza in quale viaggio io possa dire il tempo di ieri non è andato via inutilmente. Lontano qualche stella è nel mio sguardo inutilmente cercata nelle sere di silenzio tra le ombre della vita del domani quando la paura esiste con i suoi occhi fiammeggianti nel buio dell’immensità. Non ci sono ragioni nella nullità del tempo la malinconia è un battito eterno di un paradiso che vive solo in noi per sognare un sole nascosto tra le onde del mare in quei tramonti perduti nell’infinito di noi.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 4618 visitatori collegati.