sulle corde di un violino | Poesia | luccardin | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Agatha
  • Giovanni Rossato
  • PIERO COLONNA-ROMANO
  • Nuvola93
  • Paolo Melandri

sulle corde di un violino

 
 
Siamo memorie disperse dal tempo
sulle corde di un violino.
Anche tu hai visto l’amore
era nei tuoi occhi nei miei
e poi se dormi rimani nel sogno.
L’amore è una nota di violino
in quei giorni che aspettano uno sguardo e una parola
per respirare sulle labbra
la solitudine di quelle notti che non hanno tempo.
Tra le false luci di una città
noi stelle di perdute coscienze
siamo nate per amare
quando sul tuo viso le luci di un pensiero
sono raggi di silenzio sul sentiero del tempo .
Nebbie di false aurore
fioriscono tra rose rosse
in uno sguardo troppo in alto
per essere cielo
di noi nuvole di compagnia
in un temporale che arriva troppo tardi
per bagnare un sorriso e quella nota di violino
rimasta sospesa sulla corda del cuore.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 1557 visitatori collegati.