Geni tori | Filosofia | sid liscious | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Gloria Fiorani
  • Antonio Spagnuolo
  • Gianluca Ceccato
  • Mariagrazia
  • Domenico Puleo

Geni tori

Questa è la mia luce.
Mancanza di prove e...
Ed una vita da solo lungo la strada.
Per giudice e corte la mia gente.
Regina dei re e scura di pelle indipendentemente dalla colorazione attraversata al momento.
Scura scura.
Nera.
Oh mamma!
Oh papà!
Non siate indisposti.
Io sto giù è un fatto, sono robusto un altro.
Perché parlare in coro?
Tutto continuò pure quando non è stato fatto.
Non sono affranto, né incavolato.
Chiamatemi da dentro ed arriverò.
Un piccolo posto è la risposta.
Un calcio, un treno in Sudafrica, degli uomini sulla collina.
Invece io sono in cura universale, l'arcangelo Michele e degli stivali da pioggia su Giove m'accompagnano e...
E buon feeling, occhi innocenti, niente renderà bello l'immondo e benvenuto fra i viventi m'aiutano.
Non rinuncio a nulla, ma su tutto vado annusando fino.
È come un respiro profondo Dio sono io, capitemi. 
Il secondo tempo. 
L'acqua di cocco ed inoltre, fatemelo dire, lei balla bene.
Bisogna riconoscerlo.
Maledettamente bene.
La libertà viene dopo l'allegria se permettete, pistola nel gioco e gli occhi allora diventano repentinamente rossi di manifestazione aerea lo so, bensì non sono cieco d'amore in proprio purtroppo e non ho un pettine di miele e mi dispiace immensamente voi piangete in quanto non siate riusciti a dotarmene, però non so cosa farci.
Non so cosa farci.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 1 utente e 3680 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • stegiobat