Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

blog di Nievdinessuno

La Breccia

Da una finestra
il colpo di vento
conduce ai linguaggi,
anche il silenzio
spalanca in battiti
la semina dei capelli
raccolta dietro la nuca

A Te

Se il tuo sguardo
perde equilibrio
sul sottile filo del tempo,
poggia al mio fianco,
sarò la trave dei tuoi battiti
ed un campo dove seminarli,

Il Grande Gioco

Appendi a pelle
le dita nelle pupille
scorrono fra le lenzuola
dove aspetta il mondo
dormono luci
battiti perpendicolari
a ore da una finestra

L'Atto di guardarti Dentro

Le dita erano piume
a scorrere le scale del palpito
irregolare flusso
il tempo che resta
a guardia del pensiero
è un'illusione nel piatto

A N.

La mente scioglie
nel lenzuolo il pensiero
macchia d'acqua
attraversa il silenzio
come tessuto
si casella nel cosmo
per assemblare la Vita

Il Taccuino d'Argento

Le ore ferme
sotto i nostri passi
cambiano vesti
facili costumi
in un giorno di disdetta
eppure amanti
nel destino
palpito del cosmo

Soliloquio

Mi guardo dentro
pur restando fuori
ora che l'inciampo
è inclinato
la vita assembla
ogni notte un altro specchio

Progetto una Favola

Vorrei che mi appartenessi, ed io appartenere a te, a quei tonfi negli sguardi, a quelle movenze da equilibrista, a quella sensualità che il tuo corpo muta ogni volta

Incise nel Cosmo

Per capire la Vita
casello l’attimo
lo espando
fra le pupille
lo cerco
in un colpo di vento

Il Tempo della Ruota

Il colpo di vento
concia fra le tende
i nostri presagi
affitti di una vita in disdetta
da una finestra

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2040 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • ferdinandocelinio
  • sapone g.
  • Salvatore Pintus
  • Antonio.T.