Scelti per voi

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • EnricoIr
  • MastroPoeta
  • marina lolli
  • Lory61
  • Roxy

blog di luccardin

il tempo d'amare

 
Siamo liberi respiri
di quei giorni
quando l’amore era un bacio
da non cercare più
Dentro di noi

non piange la natura

 
Guardo passar le nuvole
in questo tempo senza fine
fioca è l’anima e il suo apparire.
Non ho ali ho solo illuse sensazioni

sopra un cielo

 
Sei sempre nei miei sogni
ora che nel tuo tempo ti dissolvi
noi in fondo
siamo nati già divisi
da giorni presi in affitto

disfatto dal tempo

 
Non c’è passato che non sia già vissuto
davanti alla luce c’è l’uomo
prigioniero e incatenato dal tempo

immaginarie scene

 
Strano è l’andare dei sensi
nei passi incerti della materia
i sentieri del nulla
solitarie fughe d’amori

attraverso il buio

 
Cambiano i cieli e le stagioni
respiro ritorna
tra silenzi e stelle
c’è una spirale di luce
anche se gli occhi si chiudono

sguardi

 
Ritorna il canto d’amore
è un vento improvviso
che soffia speranza
tra le fessure di un cielo
sempre più anima.

niente separa il niente

 
Non riposa il fiume
nel suo andare verso il mare
né la rosa smette di esser donna .
Vedi anima mia

l'ultimo volo

 
Io come un passero
travolto dalla tempesta
portato nel cielo  
d’infinite ombre.
Sono ancora lontano

i giorni andati via

 
Cercami dove non puoi trovare
le ore che volgono alla sera
nei tramonti di giorni
andati via per sempre.
Non chiedermi

Cerca nel sito

Calendario 2017 di Rosso Venexiano

clicca sull'immagine
per scaricare il calendario

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 5 utenti e 2025 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Giovanni Perri
  • erremmeccì
  • Giuseppina Iannello
  • live4free
  • ferry