Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • giuseppina lamb...
  • Sandra Pasotti
  • Agri-Alessio
  • sandra bonci
  • Angelika Sarna

blog di Princ3ss

Quel suono dolce

Il suono dolce, il fluire di gennaio, noi e le nostre cose, la scrittura, breve, intensa, vera…
Io mi adagio in tutto questo e a te rimando una luce, quella del nostro sorriso.
(Un altro estratto del tempo di Mizar) Leggi tutto »

I colori del cielo

A te

non posso non dirtelo... mi chiedevo perché tu non mi apparissi mai, nemmeno nel sogno, mentre la tua presenza inonda sempre la vita. E così ti ho ritrovato di sabato, il giorno da me maledetto e negato.

Il profumo della gente è come un regalo di Natale: Stella Mizar

cenci 2010 078.JPG
 
[Esserci, riconoscersi, o solo apparire a noi, con quel nostro Essere, come quel fioraio che nel suo gran bel negozio sostò tutta la sua vita a cercare di vendere quella sua pianta non sapendo altro che fare se non quello di camuffarne solo i suoi difetti?]
 

Costellazioni

Intermittenze

[spazio bianco]
 
La sedia a dondolo
Fuoco
Gli occhi chiusi
 
 
[nuvola rossa]
 
Rabbrividisco
I capezzoli
Le punte
 

45- baiser volé

Sentimi

 

dentro l'acqua che mi scorre
le dita
le labbra

 

Respirami

 

l'affanno
il singhiozzo
il sorriso

 

Cercami

 

di baci
nel contorno degli occhi
nella bocca che cattura il tuo bacio
ancora...

9- Prateria

Un bacio è come una prateria
dove corrono libere le creature veloci
Quelle che hanno nel sangue la frenesia della Terra, del Cielo, dell'Acqua e del Fuoco
Mentre gravida d'ansia la notte segna un tempo,
un tempo del contrasto e quello dell' assoluzione
 

Vento

Affidare al vento la carezza dei sogni
in questi istanti d'inizio

Una nuova stagione
oppure un vento, di nuovo
fatto di aria 
e di un'indescrivibile tristezza
soltanto

22-Oltre

 
Oltre la montagna l'ebbrezza
 
di te

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 0 utenti e 2199 visitatori collegati.