AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Artemisia
  • Filo Bacco
  • Marco Galvagni
  • Giuseppina Di Noia
  • dante bellanima

blog di Sara Cristofori

Seme di soffione *

Così tanto il freddo
                      -neve cade a intervalli-
gelido e puro il vento

Elliott *

Elliott è uno scoiattolo
grande meno di un barattolo
solo la coda assai pelosa
è molto lunga e vaporosa.

Déjà vu (rimbombano i passi) *

Rimbombano i passi
sulla scala di legno
-ancora profuma di quercia-
mentre ti raggiungo in soffitta
per cantare la nostra canzone
tra ricordi polverosi

Petunie *

Colma l’assenza quel rosso
vibrante sul grigio di ruvida vita
-il sole non scalda la pietra-
nessuno si siede alla soglia
non voce che canti.

E furono rotte diverse... *

E furono rotte diverse
vedemmo diverse le mete
binari per correre
lontano da noi.
Gelida la sabbia di notte
-il mare indifferente dialogava

Déjà vu (soffia calda) *

Soffia calda l’estate
sull’asfalto di questo
paese straniero.
Cappello di paglia
e musica country
non faccio progetti

Autunno irresistibile *

Scarpe chiuse e impermeabile
il velluto del muschio 
coperto di foglie
le panchine del viale
bagnate di pioggia

Il fringuello innamorato *

Chi si lancia questa sera
contro il vetro della porta?
non son foglie, né bufera,
ma cos’è ‘sta cosa storta?

Panico *

Proteso sul magma del gorgo

Ricordo d'autunno *

Vento e foglie carezzavano il selciato

dondolavano nell’oscurità

le cime degli alberi a place Dauphine, 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 6 utenti e 2596 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Bowil
  • ferdinandocelinio
  • Grazia Denaro
  • Salvatore Pintus
  • live4free
  • Antonio.T.