scelti per voi

rosso venexiano
 
 Autore del mese: norastella
 

 Perle di Ottobre

 
miglior commento: La poesia è istinto, ma anche cesellatura, come uno scultore che lucida la sua opera, così il poeta sperimenta fino a raggiungere l'armonia tra anima e parola. di ComPensAzione

Login/Registrati

Concorso fotografico “L'estate è dentro di te”

Commenti

Nuovi Autori

  • Emmad
  • serdirup
  • Pseydein
  • Americo
  • Pia Finotti

Preghiera a Sant'Antonio

 

Sant'Antonio,

tra i gigli e le rose che rifulgono

in coro per Te,

non ho un cero... Lo vedi

son sola

ti ho portato il fiore del lillà

Mi fu precluso uscire dalla casa,

mi fu precluso poterti rivedere.

Mi fugge il tempo e il fiore sulla strada,

mi disse andiamo; portami con te.

 

Sant'Antonio benedetto,

le mie pene hai visto Tu...

Devo dunque, questo tetto,

al più presto abbandonar?

Non ho legami...

Lascio la mia pace.

 

Guida i miei passi scalzi,

sia pure in questa sera.

Fa ch'io sia madre e senta

il bambinello in me.

 

Ma se la culla dovesse mover sola,

dille soltanto che la mamma c'è.

 

Sant'Antonio, tra le rose

che rifulgono d'amor,

c'è quel giglio bianco e rosa,

che sbocciar volle per Te.

 

* Dafne Consolini, madre del cantautore Giorgio, ci parla della propria maternità che avvenne grazie al miracolo di Sant'Antonio e in circostanze straordinarie. *

 

Cerca nel sito

Pubblicazioni di Rosso Venexiano

Alessia di Raffaele Piazza
Alessia di Raffaele Piazza

Cerca un autore

Inserire uno o più nomi utenti separati da una virgola

Sono con noi

Ci sono attualmente 13 utenti e 126 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • ferdigiordano
  • Rinaldo Ambrosia
  • ferry
  • erremmeccì
  • luccardin
  • voceperduta
  • taglioavvenuto
  • leopold bloom
  • alvanicchio_Gir...
  • ileana
  • roberto caterina
  • sapone g.
  • ComPensAzione