Anonimo

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • Airone
  • Lucia Lascialfari
  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM

blog di sapone g.

Fumo di stoppie (per non dimenticare )

rovi tutto in giro al campo
e il fumo saliva
dalle stoppie che bruciavano
 
cercavano i fratelli andati via

lacrime

con le unghie e le pezze al culo
i nostri padri
ci hanno lasciato liberi,
e campi di maggese
a perdite d'occhi
 

Natali

Un giorno come gli altri
 
per chi non ha più occhi
per guardare il cielo
e aspetta dietro l’angolo

la luce

giuntiamo le mani
perchè dispersi
cerchiamo una luce
 
quando è abbastanza terderle

arsure

arsura
non si muore di paure
si diventa fango

 

sembianze di terra
dove il passo cede
e la foglia perde dignità

io sono felice

nella noia che m'ha scacciato l'ovvio
nelle mani
che mi hanno fatto stringere la terra
in ogni dubbio
che m'ha riempito il vuoto

il "Matto"

sino alla fine
ci sarà sempre una virgola
su cui sognare
 
come il "Matto"
sulla foglia d'acero

ma davvero

quanto è immorale
la diversità che sputi addosso
come una cosa sbagliata (digerita male)
 
come se l'amore avesse carne

come goccia al sole

potessi comprendere
sino alla fine del naso
sarebbe il mio mare
 
perdonarmi, la mia vela
 

preghiere sporcate

Il diverso sputato
é una pietra sul viso
che rimbalza macigno
su ali di gesso
 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3737 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • live4free
  • Nievdinessuno
  • Antonio.T.