Recensioni | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni il sito

iscrizioni
 
 

Recensioni

Parole e Carne

Sono molto felice di presentarVi il mio nuovo libro di Racconti Erotici dal titolo "Parole e Carne".
Lo potete visionare ed acquistare sui seguenti link:
 
 

Dì la tua, Riccardo

Bello che tutti, ora, diranno
“ Lui si, scriveva bene”.
E' vero, ma 
ricordi il di petto nei commenti
le birbonate insieme?
Col cavolo di lasciare ‘sto posto sul divano
nel volgere d’un occhio
parere ciò che s’era.
 

Dalla Quaresima a Pasqua

La Quaresima è importante per la Chiesa cattolica e altre chiese cristiane. È il periodo che precede la celebrazione della Pasqua e che, secondo il rito Romano, dura quarantaquattro giorni (partendo dal mercoledì delle Ceneri) per il rito Ambrosiano invece, dalla domenica successiva al Martedì Grasso ne conta quaranta. Tale periodo è caratterizzato dall'invito insistente alla conversione a Dio. E’ tipico della quaresima il digiuno ecclesiastico e altre forme di penitenza, la preghiera e la pratica della carità. È un cammino di preparazione atto a celebrare la Pasqua che è il culmine delle festività cristiane. Ricorda i quaranta giorni trascorsi da Gesù nel deserto dopo il suo battesimo nel Giordano e prima di iniziare il suo ministero pubblico. È anche il periodo in cui i catecumeni vivono l'ultima preparazione al loro battesimo.

Pellico, Le mie prigioni

Su "Vita di Pietro Giannone".

La via Gironiana - Al Grande Maestro, Febo Galonzi

Considerazioni scritte da matris seguendo le vie catartiche dell’illuminazione senza fio ne bolletta, in una notte di mezza estate in casa zagata di borgo ciodo.
Le auree parole sono state indotte al mio orecchio nel mezzo della fase ascetico riposante del grande Maestro. Sottoesposta troverete una esemplificazione del suo pensiero in termini mistico poetici.

Gli occhi sempre a riva

Come la prima volta
che si sale su un muretto
              

Che significato avrà il mito nel mito?

Che significato avrà il mito nel mito?
Qui non è solo il tramandare ai posteri una memoria di un dominio che “necessariamente” doveva avere del sacrale, l’origine semidivina di regnanti e fondatori leggendari; non è solo il dare una giustificazione politico-sociale al sorgere di dinastie, quella cretese, la fenicia, la tebana: Europa e Minosse, Fenicio, Cadmo.
Qui, gli Elleni, non solo hanno superato in fantasia, e varietà e quantità, gli Egizi e i popoli dell’Asia minore loro vicini, i Persiani, gli Assiri, i Babilonesi, ma hanno posto le fondamenta, rubando qua e là e mettendoci del proprio, di tutta la cultura dell’Occidente, sia quella filosofica che quella teologica.

Hasek - Il buon soldato

la morte

 
La morte è la filigrana della vita
che l'autentica.

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 3475 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ardoval
  • live4free