AnonimoRosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Commenti

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Nuovi Autori

  • BruceBialo
  • Ugo Marchi
  • AriannaM
  • Giulia29
  • Natural System

blog di Pinotota

Incantesimo di pioggia

uomo nella notte.jpg

 

Quel vento che scompiglia

capelli e foglie senza più rimpianti

Lei da qualche parte mi porterà

meditazione sera.jpg
Ogni tanto mi sfiora il pensiero di Lei.
 
Severo enigma di una parola sibillina
tenebrosa e  angosciosa,

Tra i lager di Dachau

ARBEIT MACHT FREI.jpeg
Mi incute timore
il silenzio orribile del nulla
il pensiero della morte
la condizione oscillante
della meditazione
scheggiante scarni enigmi

Radici inaridite

sogno senza palpebre.jpg

Riprendo il cammino di sempre
nel bianco invernale
che prolunga il rimpianto
di passi lontani.
Quasi di vetro muovono la corsa

Ahi...kul

berlusca 2.jpeg
El vecio mona
ancora se presenta
alba de merda
 
 
 
 

Può ancora il tempo guarire....


Ora la nebbia morbida
ricopre
un'antica nascosta tristezza
e si fanno
e disfanno i pensieri
sul grigio
e bruno impiantito.

L'ingranaggio

Della durata del tempo

Si rimuove la mente
a nuove solitudini
desiderio di darmi in braccio
all'Idea
come a un'amante
laddove si rifà l'anima

Parole intrappolate

Devo dirmi qualcosa
e scrivo,
evidentemente
non mi basta pensare.
Anche se a volte
le frasi cadono
in tombini ombrosi,

Spose del dolore

Quel dolore raccolto
di pietre che parlano
ancora nel vento,
di donne che soffrono
con occhi di sospetto e paura,
donne sempre in attesa
di una voce,
i loro occhi che dipingono
lacrime tristi di luce.
Quella speranza che fugge
il tormento di gioia
temuta e cullata nel verbo

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 4 utenti e 2697 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Ezio Falcomer
  • Giuseppina Iannello
  • blinkeye62
  • Bowil