Poesia | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Poesia

All'ombra del carrubo

Insofferente del frastuono,
stanco d'ascoltare parole
e frasi fatte di dubbia
ed ostentata saggezza,
cerco adesso il silenzio,

Io non sarei, se potessi

 io non sarei, se potessi
: me ne starei nel mio nulla avito
a contemplare assurdi e paradossi
conchiusa in me
bivalve e sorda
&nb

Per me che amo il mare

Per me che amo il mare,  
 
che c’è dopo l’azzurro che penetra l’effimero
e freme fra i riflessi sulla pelle
di un viso che non può fissare il sole?
se tra le mani ho appena una conchiglia
che ne sussurra l'onda.

Alessia nelle ali del futuro

Sera di platino lunare incanto
di ali di angeli a proteggerla,
Alessia a salvarsi la vita
nell'asettica cameretta di ragazza:
è silenzio di

22. Limerick da letto

io sempre dall'alba già sarei pronto
sogno godo il pensiero che ti monto
dove è liscia, la coscia
il labbro posi e poscia
ci stendia

Presentimenti

Mare inquieto,
a tumultuosi
getti
colmi il mio spirito.
Sono davvero troppo fragile
per tutta questa vita,
per tutti questi

Riflessioni sui Tanka

I
 
Eliminare
il gusto combattivo
è ugualmente
uno sfogo insano
dell'anima violenta.
 

Riflessioni sugli Haiku

I
 
Un bel vestito,
la veste del povero:
nulla di vero.
 
II
 
Guardando

Lenta cura

Tinnnn
Una goccia
S’appoggia
Sul velo.
Ummmm

Luce

Luce, vorrei tanta luce avanti a me,
per vedere il mio domani,
per scorgere cosa mi attende
in fondo alla mia strada.
Anche un barlume di speranza

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 3 utenti e 3099 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Salvatore Pintus
  • sapone g.
  • stefano medel