Shine On You Crazy Diamond - analisi del testo | Rosso Venexiano -Sito e blog per scrivere e pubblicare online poesie, racconti / condividere foto e grafica

Login/Registrati

Sfoglia le Pagine

Sostieni l'associazione

iscrizioni
 
 

Shine On You Crazy Diamond - analisi del testo

 
Shine On You Crazy Diamond è una canzone dei Pink Floyd scritta da David Gilmur, Roger Waters e Richard Wright nel 1974 La canzone è uno struggente omaggio all'ex componente della band Syd Barrett, che aveva lasciato il gruppo nel 1968.

Analizzando il testo, possiamo intravedere spiragli di luce risorti dalle tenebre che circondano the Crazy Diamond, appunto Syd Barrett.

 

Shine on you crazy diamond

Nobody knows where you are, how near or how far.
Shine on you crazy diamond.
Pile on many more layers and I'll be joining you there.
Shine on you crazy diamond.
And we'll bask in the shadow of yesterday's triumph,
and sail on the steel breeze.
Come on you boy child, you winner and loser,
come on you miner for truth and delusion, and shine!

 

 

Continua a brillare pazzo diamante

Nessuno sa dove sei, quanto vicino o quanto lontano
[Syd si era rinchiuso in un allarmante stato di individualismo e di solitudine, nessuno sapeva nè dove nè come...nessuno sapeva più chi era.] 

Continua a brillare pazzo diamante
[Lo esortano però a brillare ancora, ovunque egli sia, di ricordarsi del fuoco che arde in lui.]

Impila ancora un po' di strati, e ti raggiungerò lì
[Vai avanti amico! La vita continua, ti raggiungeremo, potremmo affrontarla assieme, ma tu continua a splendere, troveremo la tua luce.]

Continua a brillare pazzo diamante
E ci scalderemo all'ombra del trionfo di ieri
[Il gelido vento dei cambiamenti non ci risparmia, ma ci scalderemo con i trionfi di ieri, con i dolci ricordi di un volo appena intrapreso.]

E navigheremo sulla brezza d'acciaio
[E riusciremo perfino a navigarci, sulla brezza.] 

Avanti, bambino, vincitore e perdente
Avanti, minatore di verità e illusione, e brilla!
[Quindi racimola le forze, bambino, ancora così vivo, con così tante risorse dentro di te...Avanti ricercatore instancabile di verità e di illusione, instancabile ed eterno contrasto, continua ad illuminarci il cammino, continua a vivere, brilla!]
 

 

L'incredibile storia di Syd Barrett, un viaggio nel "lato oscuro della Luna", tra genio e follia, tra luce e buio, tra bianco e nero...risulta una sfumatura d'emozioni, di note e di mistiche speranze.

Purtroppo il cantante non ha ripreso il suo volo con i Pink Floyd, ma si è consumato con alcuni album da solista che racchiudono il suo animo psichedelico.

Syd Barrett è morto a Cambridge il 7 luglio del 2006, all'età di 60 anni, dopo aver vissuto un trentennio in isolamento. Lascia al rock un'eredità tra le più fertili di sempre.

 

<<Non penso che quando parlo sia facile comprendermi. Ho qualcosa che non va in testa. E comunque non sono nulla di ciò che pensate io sia.>>

 

 

Ho proposto e analizzato il testo della canzone Shine on you crazy diamond perchè penso che la musica sia una delle più alte espressioni di poesia, dato che racchiude poesia verbale e poesia astratta.

Che cos'è la poesia verbale? Sono i versi scritti, che hanno una forma, che possiamo leggere e rileggere.

Che cos'è la poesia astratta? Sono le immagini, i suoni, i profumi, tutto ciò che non è detto nè scritto, tutto ciò che immerge l'aria cresce dentro di noi.. e fa emozionare, anche senza una descrizione o un commento.

 

compito da svolgere:

 

Analizza un brano a tua scelta, che sia esempio di poesia verbale e poesia astratta, convinci chi ti legge di quanto affermi utilizzando le tue capacità e conoscenze.

 

Caterina Manfrini

 

Cerca nel sito

Cerca per...

Sono con noi

Ci sono attualmente 2 utenti e 1473 visitatori collegati.

Utenti on-line

  • Marco valdo
  • Danielle